Come effettuare un Ping

Tutto quello che ti serve sapere per effettuare un ping e leggerne i risultati.

Vuoi verificare se un computer è accesso oppure misurare il tempo di latenza di Internet? Ti consiglio allora di effettuare un ping verso l’IP del tuo computer o verso l’IP di Google. Come dici non sai cos’è un ping e non sai come funziona? Beh, ti consiglio allora di prenderti 5 minuti per leggerti questa guida. Cominciamo!

Ping che sta per Packet Internet Groper, è uno strumento messo a disposizione da Microsoft che permette di:

  • Misurare il tempo intercorso tra l’invio di un pacchetto, verso un dispositivo di rete, e la sua ricezione
  • Misurare la latenza di trasmissione
  • Verificare se un computer è acceso oppure no

Di cosa ho bisogno per effettuare un ping?

Per effettuare un ping è necessario conoscere l’indirizzo ip o il nome del computer che si intende pingare. Se non sai come ottenere tali informazioni ti consiglio di leggere:

Come effettuare un Ping?

Per effettuare un ping è necessario come prima cosa aprire il prompt dei comandi. Per farlo esistono varie strade ma la più veloce e semplice è sicuramente quella di digitare, all’interno della barra di ricerca dello Start, la parola cmd e selezionare la prima voce proposta.

Effettuare un ping - Start

Un altro modo per riuscire ad aprire una sessione di DOS consiste nel cliccare il tasto destro sull’icona dello Start e selezionare la voce Prompt dei comandi

Effettuare un ping - Prompt dei comandi

All’interno della maschera dei Prompt dei comandi digitare il comando ping seguito da uno spazio e dall’indirizzo IP o dal nome del computer. Premere, poi, invio per iniziare la verificare.

Qui sotto uno screenshot relativo al corretto funzionamento di un computer. Tutti i pacchetti spediti sono ritornati indietro con un tempo di latenza che varia da 1ms a 2ms.

Effettuare un ping - Ping OK

Qui, invece, un esempio in cui tutti pacchetti spediti sono stati persi.

Effettuare un ping - Ping KO

Solitamente i motivi principali per cui tutti i pacchetti vanno persi sono perché il dispositivo di rete che stiamo provando a pingare:

  • Risulta essere spento
  • Non esiste
  • Ha problemi
  • Vi sono problemi di rete

Di default un ping si basa sull’invio di 4 pacchetti. E’ possibile modificare tale opzione aggiungendo il comando -t dopo il nome o l’indirizzo IP del computer. Questo parametro viene usato quando si ha la necessità di verificare la latenza della rete o la risposta di un computer nell’arco del tempo.

Effettuare un ping - Ping Infinito

Ti potrebbe interessare anche:


 

Condividi con i tuoi amici

Articoli Correlati

Informazioni su Andrea Faion 406 Articoli
FAION ANDREA. Ho 32 anni e sono diplomato in informatica presso l'ITIS Kennedy di Pordenone. Da sempre appassionato a tutto ciò che concerne il mondo dell'informatica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*