Come liberare spazio nel disco C

Guida completa su come liberare spazio nel disco C del tuo computer.

Ti sei accorto che il disco C:\\ del tuo computer si sta riempiendo senza un motivo apparente? Vorresti sapere come liberare spazio nel disco per aumentarne le prestazioni, ma non sai da che parte iniziare? Non ti preoccupare, probabilmente la diminuzione dello spazio libero potrebbe dipendere dalla presenza di molti file temporanei di Windows o dei vari Browser.

In giro vi sono software come Ccleaner che ci semplificano notevolmente la vita andando ad effettuare tutta una serie di operazioni di pulizia in maniera automatica. Ma se non avessi voglia di installare tale programma e volessi gestire manualmente la pulizia, da dove dovrei cominciare? Quali sarebbero i passi da compiere? Per aiutarti in questo articolo andremo a vedere come:

Rimuovere i file temporanei di Windows:

Windows mette a disposizione dei propri utenti un tool denominato Pulizia disco che va ad analizzare e cancellare i file temporanei creati dal sistema operativo. In Windows 10, è possibile aprire il tool semplicemente digitando il testo Pulizia disco nella barra di ricerca dello Start e selezionare la prima voce proposta.

come liberare spazio - Start

Per gli altri Sistemi Operativi della casa di Redmond, per lanciare l’esecuzione di tale strumento è necessario aprire le proprietà del disco C. Accedere a Questo PC(o Risorse del computer per XP) cliccare, con il tasto destro del mouse, sopra il disco C è selezionare Proprietà. Nella maschera delle proprietà di Windows pigiare sul pulsante Pulizia disco.

come liberare spazio - Proprietà Windows

Attendere il completamento dell’analisi sulla quantità di spazio che è possibile liberare su Windows(C:\).

come liberare spazio - Calcolo Spazio dal liberare

Al termine spuntare le voci di Windows che vogliamo andare a svuotare. Cliccare Ok per iniziare la pulizia. L’operazione potrebbe richiedere anche diversi minuti.

come liberare spazio - Pulizia Disco

Se tra l’elenco proposto abbiamo selezionato anche File temporanei Internet verranno cancellati tutti quei file(cronologie, cookies ecc..)create dai vari browser.

Cancellare i file temporanei degli aggiornamenti di Windows:

Per eliminare i file temporanei generati da aggiornamenti oppure generati dal sistema operativo è necessario, dalla maschera relativa alla pulizia disco per Windows pigiare sul pulsante Pulizia file di sistema.

come liberare spazio - Pulizia Disco

Attendere il completamento della scansione dei file di sistema e degli aggiornamenti.

come liberare spazio - Analisi Spazio

Selezionare, nel report proposto, le voci interessate alla cancellazione e premere il pulsante Ok per iniziare la cancellazione. L’operazione potrebbe richiedere anche diversi minuti per essere portata a termine.

come liberare spazio - Cancella Aggiornamenti

Attenzione: la cancellazione delle vecchie versioni di Windows installate potrebbe generare problemi al successivo riavvio della macchina. Si consiglia pertanto di effettuare tale operazione solo in caso di estrema necessità.

Eliminare i file temporanei dei vari browser:

Per svuotare i file temporanei di Internet possiamo:

  • utilizzare lo strumento Pulizia disco di Windows(visto in precedenza)
  • andare a cancellare manualmente i file presenti all’interno determinate cartelle.

Per quest’ultimo punto le due cartelle dove dobbiamo andare ad eliminare i file si trovano in:

  • C:\\Windows\\Temp
  • C:\\Users\\utente\\AppData\\Local\\Temp

Attenzione: eliminare solo il contenuto delle cartelle non le cartelle stesse.

Per liberare ulteriore spazio nel disco è possibile anche:

  • Svuotare il cestino
  • Andare a cancellare i file non più utilizzati
  • Disinstallare i programmi più pesanti oppure quelli non più utilizzati

Bene, ora sai come liberare spazio sul disco C. Spero vivamente che la mia guida ti abbia aiutato.

Ti potrebbe interessare anche


 

Condividi con i tuoi amici

Articoli Correlati

Informazioni su Andrea Faion 407 Articoli
FAION ANDREA. Ho 32 anni e sono diplomato in informatica presso l'ITIS Kennedy di Pordenone. Da sempre appassionato a tutto ciò che concerne il mondo dell'informatica.

Commenta per primo

Lascia un commento