Funzione ADESSO di Microsoft Excel

Tutto quello che ti potrebbe essere utile per sfruttare al massimo la funzione ADESSO di Microsoft Excel.

Quando all’interno di un foglio di lavoro di Microsoft Excel si ha la necessità di visualizzare, all’interno di una cella, la data e l’ora corrente si può utilizzare e si deve utilizzare la funzione ADESSO. In questo articolo andremo a vedere sia qual è la sintassi da scrivere sia alcuni esempi pratici sul suo utilizzo.

Sintassi:

=ADESSO()

Parametri in ingresso:

La funzione non necessità di alcun parametro in ingresso.

Parametri in uscita:

La funzione ADESSO di Excel, come abbiamo già detto, restituisce la data e l’ora corrente.

Dopo aver letto i parametri di uscita una domanda potrebbe sorgere spontaneamente? Ma quale è la differenza tra la funzione OGGI e la funzione ADESSO? Beh, la risposta è abbastanza semplice. La prima restituisce solamente la data odierna mentre la seconda restituisce anche l’ora corrente.  Di conseguenza anche il formato della cella non sarà di tipo Data ma sarà di tipo Personalizzato.

Esempi:

Vediamo ora qualche esempio pratico.

Nel primo caso abbiamo utilizzato la funzione Adesso per scrivere nel campo C2 la data e l’ora corrente. Tale valore si aggiornerà sia ad ogni apertura del file sia ogni volta che con il mouse entriamo all’interno della cella.

Funzione Adesso - Esempio 1

Nel secondo esempio abbiamo utilizzato la funzione ANNO per estrapolare il valore dell’anno partendo dalla data e ora corrente.

Funzione Adesso - Esempio 2

In Microsoft Excel è sempre possibile annidare più funzioni al solo scopo di ottenere il risultato da noi desiderato.

Tale guida è stata realizzata utilizzando la versione 2016 di Microsoft Excel.

Potrebbero interessarti anche le funzioni:


 

Condividi con i tuoi amici

Articoli Correlati

Informazioni su Andrea Faion 406 Articoli
FAION ANDREA. Ho 32 anni e sono diplomato in informatica presso l'ITIS Kennedy di Pordenone. Da sempre appassionato a tutto ciò che concerne il mondo dell'informatica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*