Delegare invio di un messaggio in Outlook

Guida su come delegare invio di un messaggio all’interno di Outlook 2016.

In questo articolo andremo a vedere come delegare invio di un messaggio per risolvere il problema della visualizzazione dei messaggi inviati, attraverso un account di Outlook condiviso, nella cartella Posta inviata dell’utente invece che in quella dell’account condiviso. Non ti preoccupare la risoluzione di questo problema non è così complicata come possa sembrare. Non mi resta che augurarti buona lettura!

Nota bene: tutte queste operazioni dovranno essere effettuate con il client di posta Outlook chiuso.

La prima cosa da fare è aprire l’editor del Registro di sistema. Il metodo più veloce è quello di digitare la parola Regedit all’interno della barra di ricerca dello Start e selezionare la prima voce proposta.

Delegare Invio di un Messaggio - Start

Navigare tra le varie cartelle sino ad arrivare al seguente percorso HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\xx.0\Outlook\Preferences.

Delegare Invio di un Messaggio - Editor del registro di sistema

Nota bene: Il valore xx.0, presente nel percorso, rappresenta la versione installata di Microsoft Office(16.0 = Versione 2016; 15.0 = Versione 2013; 14.0 = Versione 2010).

Cliccare, con il tasto destro del mouse, su una parte vuota dell’Editor del Registro di sistema e selezionare prima Nuovo e poi il Valore DWORD (32 bit).

Delegare Invio di un Messaggio - Nuova Chiave

Rinominare la chiave appena creata in DelegateSentItemsStyle.

Delegare Invio di un Messaggio - Chiave Creata

Fare doppio click sulla chiave appena creata per entrare nella maschera di Modifica valore DWORD (32 bit) e modificare il campo Dati valore da 0 a 1. Cliccare OK per confermare la modifica.

Delegare Invio di un Messaggio - Modifica Valore della Chiave

Alla chiusura dell’Editor del registro di sistema, quando invierai una mail da un account condiviso in Outlook, troverai la mail nella casella Posta inviata di quell’account invece che nella tua casella personale.

Spero con questo articolo di averti aiutato nel risolvere il tuo problema.

Ti potrebbe interessare anche:


 

Condividi con i tuoi amici

Articoli Correlati

Informazioni su Andrea Faion 404 Articoli
FAION ANDREA. Ho 31 anni e sono diplomato in informatica presso l'ITIS Kennedy di Pordenone. Da sempre appassionato a tutto ciò che concerne il mondo dell'informatica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*